Piscine skimmer o a sfioro quale scegliere?

Possiamo distinguere le varie tipologie di piscina in base a due fattori principali: la circolazione dell’acqua e le componenti impiantistiche.
In base a questi due parametri possiamo avere:
– Piscine skimmer
– Piscine a sfioro.

Le prime si caratterizzano per un livello dell’acqua a circa 15cm dal bordo piramidale. Sono le più diffuse e anche le più economiche. Il sistema di infiltrazione è composto da delle prese aspiranti, chiamati appunto skimmer, che aspirano l’acqua, la filtrano e la riportano nella vasca attraverso le bocchette di mandata.
Per quanto riguarda le piscine a sfioro, invece, l’acqua supera il bordo della vasca e si raccoglie in una canalina che conduce a un serbatoio detto “vasca di compenso”. Questo capta l’acqua superficiale indirizzandola verso i sistemi di filtrazione e permette di mantenere invariato il suo livello.
Sono esteticamente più belle e spesso vengono posizionate in contesti panoramici creando così l’effetto scenico di continuità tra acqua e cielo.
Difficile scegliere?
Allora considerate che un sistema a skimmer garantisce una buona filtrazione dell’acqua ed è più economico; il sistema a sfioro è più efficiente nella pulizia della superficie dell’acqua, ma il costo dell’intero impianto è superiore.

Quando parliamo di piscina con gli skimmer parliamo delle piscine classiche, sportive, quelle a sfioro possono essere considerate più eleganti con l’acqua sempre in movimento.
È solo questione di gusti!

Passate a trovarci per maggiori informazioni.

No Comments

Leave a Reply

LACUS È UN MARCHIO DI

plastproject_bianco

FACEBOOK

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Ho letto e accettato la Privacy Policy (Regolamento UE 2016/679).

C.da Borgesia, sn - 96015 - Francofonte (SR) Italy

+(39) 095 949260

+(39) 095 948556