Acqua torbida in piscina: ecco le cause

L’acqua della tua piscina è diventata torbida? Si presenta grigia e lattiginosa e non è più possibile vedere il fondo? Prima di procedere con le soluzioni è necessario capirne le cause.
Come per ogni cosa anche in questo caso non bisogna mai ignorare i primi segnali, ovvero quando l’acqua diventa leggermente opaca. Alghe, foglie, rifiuti organici e agenti atmosferici possono compromettere la qualità dell’acqua. Questo non è un problema soltanto da un punto di vista estetico. L’acqua torbida è il luogo ideale per i batteri che sopravvivono per periodi più lunghi esponendo i bagnanti a possibili malattie della pelle e infezioni.

Il sistema di circolazione, il filtro, l’utilizzo del cloro devono funzionare sinergicamente e correttamente per evitare l’inquinamento dell’acqua della piscina.
Innanzitutto bisogna verificare che il funzionamento dell’impianto di filtrazione sia programmato in modo adeguato rispetto alla grandezza della vostra piscina. Tra le 6 e le 8 ore è – di norma- il tempo medio corretto per avere dei buoni risultati.

Se l’acqua presenta un aspetto sporco e sgradevole il problema potrebbe essere legato anche al sistema di filtraggio e alla disinfezione dell’acqua. In questi casi si deve procedere effettuando un’analisi chimica per ripristinare l’equilibrio dell’acqua, la pulizia dei filtri, trattamenti con agenti disinfettanti e chiarificanti.

Per maggiori informazioni, contattaci.

No Comments

Leave a Reply

LACUS È UN MARCHIO DI

plastproject_bianco

FACEBOOK

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Ho letto e accettato la Privacy Policy (Regolamento UE 2016/679).

C.da Borgesia, sn - 96015 - Francofonte (SR) Italy

+(39) 095 949260

+(39) 095 948556